QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

 

Come è noto, per il corrente anno scolastico 2020-21, non sono previste prove scritte e l’esame di Stato consisterà nel colloquio di discussione dell’elaborato prodotto dagli alunni, secondo le indicazioni già condivise.

L’esame si svolgerà in presenza, fatte salve diverse indicazioni ministeriali, a partire dal 10 giugno al 22 giugno 2021.

Il calendario dettagliato e la convocazione per ciascun alunno saranno deliberati in data 10 giugno nella riunione di apertura delle operazioni d’esame e pubblicati sulla bacheca del registro elettronico delle rispettive classi.

Si invitano quindi le famiglie a controllare la data e l’orario dell’esame del proprio figlio nella bacheca del registro elettronico.

Nel rispetto delle norme anti-Covid:

ciascun candidato potrà avere accesso ai locali della scuola 15 minuti prima dell’orario del proprio esame munito di mascherina chirurgica e sarà invitato a lasciare i locali alla conclusione del colloquio;

è consentito l'accesso ad un solo accompagnatore che potrà assistere agli esami munito di mascherina previa compilazione dell' apposita autorizzazione all'accesso alla sede, secondo disposizioni e modello in allegato. 

Si ricorda che, non essendo previste prove scritte, la valutazione finale deriva dalla media tra il voto di ammissione (che sarà indicato sulla pagella scaricabile dall’area “bacheca / documenti alunno” del registro elettronico, sia da pc sia da app per smartphone, a partire dal pomeriggio del 9 giugno) e il voto del colloquio di discussione dell’elaborato, a sua volta valutato in base ad una griglia appositamente approvata dal Collegio dei Docenti.

Per quanto riguarda la pubblicazione delle valutazioni finali, il ritiro dei certificati e dei diplomi, saranno date successive disposizioni tramite il sito dell’Istituto Comprensivo.

 

 

 

Il Dirigente Scolastico

dott.ssa Filomena Ieva

(firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi

                                             e per gli effetti dell'art. 3, co. 2, D. Lgs. n. 39/93)

In primo piano